ECCELLENZE NOSTRE

A NAPOLI

IN CAMPANIA

EDUCATIONAL

DOMENICA È CULTURA

ATTIVITÀ ED EVENTI

EDUCATIONAL
Guida all’avventura della vita. Parole chiave: scoprire, sperimentare, divertirsi. E’ questo lo spirito che anima ogni visita che TOURNARRA’ dedica agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. Visite pensate per lasciare i più giovani a bocca aperta e per guidare i più grandi alla scoperta di mondi sempre nuovi. Scegliete TOURNARRA’ e fate vivere ai vostri ragazzi una full immersion nell’esperienza della conoscenza.

L'ODORE DEL CAFFÈ - TOUR TEATRALIZZATO

Tazzine, capre, intellettuali e cafè chantant
E UN BUON CAFFÈ PER TUTTI

TOURNARRA’ vi guida lungo via Toledo svelandovi i segreti dei locali storici di Napoli che sorgevano nei pressi di palazzi, slarghi e vicoli dove ora brulicano attività di diversa natura. Questo originale Tour è resto particolarmente pittoresco dall’alternanza della passeggiata narrata e delle colorite incursioni teatrali sul caffè da parte di  una giovane sciantosa in carriera in preda a turbamenti amorosi e la sua 'capera' personale.
Il caffè che a Napoli all’inizio non prese piede perché addirittura si credeva portasse jella fu riabilitato solo nel ‘700 perché considerato bevanda da intellettuali. Ascolterete la storia della nera bevanda e della sua scoperta e il racconto di spaccati di vita partenopea vissuta in quei Caffè. Al termine del Tour un buon caffè per tutti.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Luogo d’incontro: piazza Dante, ai piedi della statua di Dante
Come arrivare: Con la metro linea 1: fermata piazza Dante.
Prenotazione obbligatoria entro due giorni prima della visita (la prenotazione è gratuita).
Chi prenota è da ritenersi associato a titolo gratuito all’Associazione TOURNARRA’.
La visita verrà effettuata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


L'ANTICA EDUCAZIONE DEI RAGAZZI ALLA MUSICA E L'ARTE DELLA LIUTERIA A NAPOLI

CON VISITA AL TEATRO BELLINI E AL LABORATORIO ARTIGIANO DI MAESTRI LIUTAI DOVE I RAGAZZI ASSISTERANNO ALLE FASI DI LAVORAZIONE DI UNO STRUMENTO MUSICALE

Un’interessantissima visita narrata alla scoperta della vita e dell’educazione dei giovani e dei giovanissimi ospiti dei conservatori napoletani a partire dalla fine del ‘500 in poi. I quattro conservatori dei Poveri di Gesù Cristo, di S. Onofrio a Capuana, di S. Maria a Loreto e della Pietà dei Turchini erano in passato le istituzioni napoletane dedicate alla musica e alla gioventù. Come vivevano, come vestivano, cosa pativano i ragazzi chiusi tra le mura severe di questi conservatori? E come si svolgeva in passato l’insegnamento della musica? Il viaggio guidato di TOURNARRA’nella tradizione musicale partenopea prosegue alla scoperta della storia e dei magnifici interni del Teatro Bellini e si conclude tra i banchi da lavoro di una bottega di maestri liutai dove i ragazzi potranno assistere alle fasi dell’affascinante lavorazione artigianale di uno strumento musicale.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Quando: ogni mese, il mercoledì della seconda e della quarta settimana
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: via San Sebastiano. Piazza Bellini, via Costantinopoli
Luogo d’incontro: imbocco di via San Sebastiano all’incrocio con via Benedetto Croce
Come arrivare: Con la metro linea 1: fermata Dante; con la metro linea 2: fermata Montesanto. Con il bus: da piazza Garibaldi 203 fermata piazza Dante; da piazza Bovio 201 fermata piazza Dante
Il gruppo è accompagnato da una guida turistica autorizzata munita di regolare patentino
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


È NATO NINNO. A SPASSO TRA PASTORI E PRESEPI

CON VISITA ALLA BOTTEGA ARTIGIANA DI UN CREATORE DI PASTORI DOVE I RAGAZZI ASSISTERANNO ALLA NASCITA DI UN PASTORE

A passeggio con TOURNARRA’ per via San Gregorio Armeno, la via dei presepi, tra storia, aneddoti, leggende alla scoperta degli eventi e delle situazioni che hanno ispirato figure e costumi del presepe napoletano. Scopriremo insieme su cosa si sono basati i pastorai partenopei per creare i vestiti esotici dei Magi e perché il presepe napoletano è stracarico di oggetti, animali, cibarie. O, ancora, come mai scene secondarie, ad esempio quella della Taverna, sono diventate quasi il fulcro del Presepe a scapito della Natività e perché in tanti presepi Gesù invece che in una grotta vede la luce tra rovine archeologiche e colonne di templi antichi. Il suggestivo giro prevede la visita alla bottega di un maestro artigiano dove i ragazzi seguiranno passo dopo passo la nascita di un pastore.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Quando: ogni mese, il venerdì della prima e della quarta settimana
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: via San Gregorio Armeno, via Anticaglia, piazza san Gaetano
Luogo d’incontro: via Duomo, all’ingresso del Duomo.
Come arrivare: Con il bus: da piazza Garibaldi R2 fermata piazza Nicola Amore
Il gruppo è accompagnato da una guida turistica autorizzata munita di regolare patentino
Prenotazione obbligatoria entro due giorni prima della visita (la prenotazione è gratuita).
Chi prenota è da ritenersi associato a titolo gratuito all’Associazione TOURNARRA’. La visita verrà effettuata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


L'ARTE DELLA PORCELLANA E LA COLLINA DI CAPODIMONTE

CON VISITA A UN LABORATORIO ARTIGIANO DI PORCELLANA DOVE I RAGAZZI MODELLERANNO LA PASTA CERAMICA

Un racconto entusiasmante che farà rivivere ai ragazzi l’atmosfera della Real Fabbrica di Porcellane nata dalla passione di re Carlo di Borbone e che proseguì grazie a suo figlio Ferdinando. Il lavoro duro di artisti e maestranze all’opera nella Reggia di Capodimonte illustrato in maniera semplice e avvincente.
Indimenticabile visita all’interno della Reggia per ammirare i capolavori conservati nella Galleria delle Porcellane, le maestose creazioni in biscuit e l’incredibile Salottino della regina Maria Amalia, dalle pareti completamente tappezzate di decori e figure in porcellana. Poi, tutti a passeggio nel parco che fu una delle riserve di caccia più amate dal re.
E poi, ancora, visita ad un laboratorio di creazioni ceramiche per osservare dal vivo come ancora oggi si plasmano, si cuociono e si decorano rigorosamente a mano gli oggetti in porcellana e dove i ragazzi potranno imparare a plasmare decori con le proprie mani.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Quando: ogni mese, il martedì della prima e della quarta settimana
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: ingresso Bosco, primo piano Reggia di Capodimonte e via Ponti Rossi
Luogo d’incontro: ingresso di Porta Piccola, via Miano 4
Come arrivare: Con la metro linea 2: da piazza Garibaldi fermata piazza Cavour e poi bus 178
Il gruppo è accompagnato da una guida turistica autorizzata munita di regolare patentino.
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


PIZZA SOVRANA

A credito, a libretto, per i 'bassi' o coi 'gagà', tra miseria e nobiltà
CON PIZZA A PORTAFOGLIO O FRITTA PER TUTTI

TOURNARRA’ illustra ai ragazzi le tappe dell’evoluzione della pizza: dalla prima testimonianza a Pompei dell’esistenza del mestiere del pizzaiolo alla leggenda che vuole che la prima pizza Margherita sia stata cotta in un forno della Reggia di Capodimonte.
Nel corso del racconto mille curiosità come l’uso della cazzuola da muratore o la presenza in pizzeria dell'’uommo muorto’, le pizze ‘a ogge a otto’, gli ambulanti con le loro ‘stufe’. E, ancora, la descrizione di come la pizza da cibo povero per i ‘lazzaroni’ si trasformò in prelibatezza gastronomica per i palati fini di gentildonne e nobiluomini, complice la golosità di Ferdinando IV, il Re Nasone.
Il racconto è animato da intermezzi teatrali con personaggi in costume che divertiranno i ragazzi con gustosi dialoghi che prendono spunto da storie e aneddoti su l'alimento simbolo di Napoli. Nel corso della passeggiata pizza a portafoglio o fritta per ragazzi e accompagnatori.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Luogo d'incontro: piazza Dante ai piedi della statua
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: piazza Dante, Port’Alba, piazza Bellini, via Tribunali.
Come arrivare: con la metro linea 1 fermata piazza Dante. Con la metro linea 2: fermata Montesanto. Con il bus: da piazza Garibaldi 203 fermata piazza Dante
Prenotazione obbligatoria (la prenotazione è gratuita)
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


A VIA SAN BIAGIO I LIBRI RACCONTANO

CON VISITA AD UNA LEGATORIA STORICA DOVE I RAGAZZI SCOPRIRANNO LE FASI DELLA RILEGATURA

Oggi che l’editoria è in crisi risulta difficile immaginare che questo settore abbia rappresentato per Napoli una risorsa importantissima dell’economia cittadina che dava lavoro a una consistente fetta di popolazione. A spasso per San Biagio dei Librai, TOURNARRA’ vi trasporta nell’incredibile mondo dell’editoria partenopea a partire dal Medioevo quando per comprare o vendere un libro bisognava andare addirittura dal notaio.
Come si imparava anticamente il mestiere di libraio-stampatore-legatore? E com’era in passato l’esistenza degli addetti del settore? Scoprite con TOURNARRA’ la rocambolesca e difficile vita della dei librai e della tipografia a Napoli passando attraverso trafugamenti di testi, bolle papali, peste e censura.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Quando: ogni mese, il giovedì della seconda e della terza settimana
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: via San Biagio dei Librai, via Benedetto Croce, Port’Alba
Luogo d’incontro: all’ imbocco di via San Biagio dei Librai, incrocio con via Duomo
Come arrivare: Con il bus: da piazza Garibaldi R2 fermata piazza Nicola Amore
Il gruppo è accompagnato da una guida turistica autorizzata munita di regolare patentino.
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


LA LAVORAZIONE DELLA LANA E DELLA SETA A NAPOLI

CON VISITA AD UNA STORICA SARTORIA TEATRALE DOVE I RAGAZZI POTRANNO AMMIRARE COSTUMI E COPRICAPO DI OGNI EPOCA

Lo sapevate che nel ‘700 quasi tutta l’economia napoletana si reggeva sulla produzione della seta? C’è stato un tempo in cui la città di Napoli ha brillato per la bellezza dei suoi manufatti tessili: nel ‘600, quando le stoffe in seta napoletane divennero un delirio di ricami e decorazioni in oro e argento, si vendevano come il pane presso le corti di tutta Europa. La seta ebbe a Napoli un ruolo fondamentale per l’economia per quasi tre secoli, dal 1465 al primo ventennio del 1800 e la lavorazione della lana ricevette forte impulso sotto la dinastia borbonica.
Con TOURNARRA’ a spasso nei luoghi simbolo della produzione manifatturiera cittadina raccontando di nobili imprenditori, stoffe preziosissime ma anche della fatica e del sudore nelle botteghe operaie. Il Tour si conclude con la visita alla straordinaria collezione di costumi teatrali di una prestigiosa sartoria teatrale storica. Qui potrete ammirare meravigliosi abiti di scena ordinati per epoche: un vero e proprio labirinto di abiti frutto dell'arte e della passione di un grande maestro della sartoria partenopea.

* L'idea, le ricerche e i testi del Tour sono della dott.ssa Gelsomina Riccio (Associazione Culturale TOURNARRA')

PRENOTA
INFO
Località: Napoli
Quando: ogni mese, il martedì della seconda e quarta settimana
Orari: 9.00 - 11.00
Itinerario: porta Capuana, chiostro di San Marcellino, piazza Mercato, piazza Sant’Eligio
Luogo d’incontro: all’ingresso della Chiesa di Santa Caterina a Formiello in piazza Enrico De Nicola
Come arrivare: dalla stazione centrale a piedi in cinque minuti
Il gruppo è accompagnato da una guida turistica autorizzata munita di regolare patentino.
Info e Prenotazioni: 349 53 52 046


PER CONOSCERE LE DATE DI QUESTO TOUR CONSULTATE IL NOSTRO CALENDARIO


CREA UNA VOLTA.
Costruiamo insieme una storia!

LABORATORIO DIDATTICO PER I PIU’ PICCOLI DEDICATO AL RACCONTO E ALLA SCENEGGIATURA. UN’ESPERIENZA COINVOLGENTE, ORIGINALE, DIVERTENTE

Con CREA UNA VOLTA  i ragazzi decidono l’andamento del racconto e abili attori trasformisti, improvvisando, interpretano la storia sotto la guida di un’esperta di comunicazione e sceneggiatura.
Temi come la solidarietà, la scoperta, l’incontro tra culture, le opportunità, la speranza si trasformano in un fantastico gioco collettivo attraverso il quale i ragazzi sperimentano in prima persona le dinamiche della narrazione. 
Fate vivere ai vostri ragazzi l'esperienza del “Teatro all’Improvviso”: il nostro staff con il suo armamentario di scena vi raggiungerà direttamente a scuola vostra o ovunque vogliate per mettere in scena insieme ai bambini i nostri divertenti canovacci.


PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
TELEFONATE AL 349.53.52.046 (ATTIVO TUTTI I GIORNI)
OPPURE CONSULTATE LA PAGINA FACEBOOK

PRENOTA